Finisce Torino-Cremonese ed è tempo di ‘Pagelle Granata’. Il Toro si butta via nella ripresa rischiando di perdere la gara ma la recupera con Singo.

Milinkovic-Savic 6: Primo tempo da spettatore, nella ripresa prende due gol sui quali ha poche responsabilità.

Djidji 5,5: Prima frazione in controllo. Nel secondo tempo fatica a contenere le sfuriate dgli attaccanti grigiorossi.

Schuurs 6,5: Sempre e costantemente concentrato lì dietro. Di testa è insuperabile, anticipa ed esce con facilità dalla sua area palla al piede in maniera elegante. Cala nella ripresa. (Dal 67′ Buongiorno 6 – Entra bene in partita)

Rodriguez 6: Partita senza sbavature per il centrale granata. Buona la sua percussione per l’assist a Miranchuk da cui arriva il pareggio di Singo.

Ola Aina 5,5: meno brillante del solito. Ha molte opportunità di sfondare sulla sua fascia ma lo fa raramente. Prende un giallo pesante che gli farà saltare il derby. (Dal 67′ Singo 7 – L’uomo decisivo, trova subito il gol che regala il pari al Toro).

Linetty 5,5: solidità durante il primo tempo pur senza acuti particolari. Nella ripresa soffre il ritorno della Cremonese.

Ilic 6,5: si vede che non è ancora al top. Inizia con il freno tirato a mano cercando ritmo e condizione. Cresce col passare dei minuti. Bravo a conquistare il rigore trasformato da Sanabria. (Dal 92′ Gineitis S.V)

Vojvoda 6: si impegna sia in copertura che in fase di spinta creando spesso spazio per i compagni. Qualche imprecisione negli appoggi giustificata dal continuo movimento.(Dal 92′ Seck S.V)

Miranchuk 5,5: fa delle bellissime giocate come i due tagli nel primo tempo per Sanabria per poi sparire. Gioca ad intermittenza, assentandosi per lunghi tratti del match: deve dare di più.

Karamoh 6 – Schierato titolare dopo il forfait di Vlasic, lotta, si propone e si procura un paio di occasioni interessanti. Nel complesso la sua prova è positiva. (Dal 67′ Radonjic 5 – Entra in campo nervoso, sbaglia tanti palloni e prova due conclusioni sballate).

Sanabria 6,5 – Duella coi centrali grigiorossi per tutta la partita. I palloni giocabili li ha ma li sfrutta malamente. Cerca tuttavia il gol e lo trova su rigore con una conclusione perfetta dal dischetto.

Ivan Juric 6: Nel primo tempo il Toro domina, sbaglia tante palle gol ma riesce a chiudere in vantaggio. Nella ripresa soffre il ritorno della Cremonese ma con i cambi riesce almeno ad acciuffare il pari.