Toni tesi in casa Juventus a causa della diatriba tra Allegri e Costacurta. L’allenatore della Vecchia Signora è finito nell’occhio del ciclone dopo i risultati ottenuti in queste settimane. Molti infatti hanno criticato il gioco espresso e di conseguenza molti addetti ai lavori hanno analizzato nello specifico gli schemi che non sono ideali con i giocatori attuali. Una vera e propria situazione poco ideale per poter affrontare al meglio gli impegni di campionato ed Europa League.

Alessandro Costacurta, ex difensore del Milan, attuale commentatore di Sky, come ha riportato Il Corriere dello Sport, ha tuonato contro Massimiliano Allegri: “Io credo che a me non piace come la Juve gioca e quella è colpa dell’allenatore ma in un certo senso l’allenatore deve fare i conti anche con la situazione nella quale si trova. Quindi a me non piace come gioca la Juve ma credo abbia un grande allenatore. A parte l’episodio dell’altro giorno perché noi ci siamo passati sopra ma le cazzate le ha dette lui, non le diciamo noi tanto che abbiamo tirato fuori i numeri. E quindi c’è modo e modo di rispondere alle persone. E questa è la parte fondamentale. E quindi se c’è qualcuno che ha detto le cazzate, ripeto, è stato lui. Su questo non possiamo passarci sopra. Scusate, ma ci sono rimasto male e Allegri deve imparare a controllarsi meglio in alcune situazioni“.

Seguici anche su Instagram!