semplici mourinho

Dopo il pareggio per 2-2 dello Spezia contro l’Empoli di sabato scorso la società bianconera ha deciso di sollevare dal suo incarico, l’ex mister dell’Udinese Luca Gotti. Al suo posto, il club ligure dovrebbe far firmare un contratto all’ex Spal Leonardo Semplici.

L’allenatore fiorentino non arriverà in tempo per guidare la squadra nel match contro la Juve, ma da lunedì. In panchina contro i bianconeri ci saranno Lorieri e terzi.

Semplici sembra possa già andare a seguire la sua “nuova” squadra nella partita contro la Juve per poi apporre la firma al contratto che lo legherà agli aquilotti fino al giugno 2024. Lo Spezia al momento mantiene due punti di vantaggio sulla linea di salvezza fissata dal Verona terz’ultimo.

Semplici in carriera ha allenato e, molte volte salvato, squadre che prima del suo arrivo stavano retrocedendo. Su tutte, la sua ultima esperienza, che risale al 2021, nella quale ha salvato il Cagliari dalla retrocessione in B, ma soprattutto ricordiamo la salvezza della Spal nell’attuale Lega Pro e poi portata in B e subito dopo in serie A, facendola salvare per due campionati, una volta con quattro giornate d’anticipo e l’altra con tre le giornate d’anticipo.

Semplici ha allenato e vinto anche a livello giovanile, nella sua Firenze allenando gente che poi piano piano si è affermata ai massimi livelli, su tutti Federico Chiesa e Federico Bernardeschi.

Seguici anche su Instagram!