serie a programma

Il Giudice sportivo premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quarta giornata ritorno sostenitori delle Società Bari, Como, Genoa, Modena, Palermo, Parma e Pisa hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

Le decisioni del Giudice Sportivo

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. GENOA per avere suoi sostenitori, al 33° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco due fumogeni che costringevano l’Arbitro ad interrompere la gara per circa due minuti; per avere, inoltre, nel corso del secondo tempo, lanciato all’indirizzo del portiere della squadra avversaria due accendini e due bicchieri pieni di liquido, senza conseguenze lesive; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KARACIC
Fran (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
MAJER Zan (Reggina): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
ROG Marko (Cagliari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
VIVIANI Mattia (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ANTONUCCI
Mirko (Cittadella): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
MASTINU Giuseppe (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SANTORO Simone (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SCHIATTARELLA Pasquale (Benevento): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SIMIC Lorenco (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Seguici anche su News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo – Per Sempre News