de rossi spal

La Spal starebbe pensando all’esonero del mister Daniele De Rossi, anche se l’allenatore in questo momento è appoggiato in primis dal presidente Joe Tacopina che dalla squadra, oltre che dai tifosi e, addirittura, dalla stampa ferrarese.

Alla società però non sono andate giù le parole che il tecnico biancazzurro ha pronunciato ieri, definendo bruttissima la sua prima esperienza sul mercato da allenatore, non essendoci stato neanche un contatto tra lui e i dirigenti. Sembra che, l’unico acquisto voluto da De Rossi e, infatti, arrivato, sia stato il belga Radja Nainggolan che ieri ha ripagato il suo amico con un gol e un assist nell’esordio con gli spallini, nonostante la sconfitta per 4-3 subita in casa per conto del Bari.

La sconfitta di ieri, ha portarto la squadra dell’ex capitano della Roma a soli due punti dalla zona play out, in una situazione molto complicata soprattutto per via delle assenze e delle cessione effettuate a gennaio, vedasi esposito, che hanno tolto qualità alla squadra ferrarese. Il quadro generale starebbe facendo riflettere Tacopina che si è preso 24 ore per riflettere sull’eventuale esonero del tecnico romano, tra l’altro alla sua prima esperienza su una panchina.

Seguici anche su Instagram!