italia adidas

L’Italia a partire dalle partite che giocherà a marzo, la prima a Napoli, non indosserà più Puma ma Adidas.

Puma ha accompagnato i ragazzi ora allenati da Roberto Mancini in due vittorie indimenticabili: il Mondiale 2006 e l’Europeo del 2021.

Oltre però a questi bei ricordi, gli azzurri, con Puma addosso hanno vissuto anche momenti un po’ tristi, dal punto di vista calcistico, non sono riusciti infatti a qualificarsi né al mondiale di Russia 2018, né a quello vinto dall’Argentina pochi mesi fa, Qatar 2022.

La nuova divisa sarà con lo sponsor Adidas e sarà così:

La maglia ufficiale avrà tre strisce bianche sul colletto e poi sarà di un azzurro acceso.

Sulla maglia ci sarà anche lo sponsor della FIGC.

La seconda invece, quella da trasferta sarà bianca, con un po’ di blu. Il blu sarà presente anche con le strisce di Adidas vicino al colletto.

Il portiere, per distinguersi dai compagni vestirà una divisa completamente verde acceso, con un po’ di bianco sul marchio Adidas. La maglia da riscaldamento di Bonucci e compagni richiamerà molto il tricolore da sinistra a destra, con il rosso che si vedrà guardando il logo della federazione italiana.

Durante l’esecuzione dell’inno nazionale, gli azzurri, indosseranno, appunto la tradizionale felpa azzurra.

Seguici anche su Instagram!