Mykhailo Mudryk ha finalizzato il suo trasferimento dallo Shakhtar Donetsk al Chelsea dopo aver concordato condizioni personali con il club. Il nazionale ucraino, che ha compiuto 22 anni all’inizio di questo mese, ha firmato un contratto di otto anni e mezzo con i Blues per suggellare il suo trasferimento allo Stamford Bridge. Con la maglia dello Shakhtar Donetsk ha collezionato 12 partite in campionato realizzando 7 gol e 6 assist. Il passaggio dalla squadra ucraina a quella inglese è di 100 milioni di euro.

Todd Boehly, presidente del Chelsea, e Behdad Eghbali, comproprietario del club, hanno dichiarato: ‘Siamo lieti di dare il benvenuto a Mykhailo al Chelsea. È un talento estremamente entusiasmante che crediamo sarà un’aggiunta formidabile alla nostra squadra sia ora che negli anni a venire. Aggiungerà ulteriore profondità al nostro attacco e sappiamo che riceverà un caloroso benvenuto a Londra”.

Mykhailo Mudryk sul sito ufficiale, come ha riportato Milannews, ha dichiarato: “Sono felicissimo di aver firmato per il Chelsea. E’ un club enorme, in un campionato fantastico e con un progetto molto attraente per me a questo punto della carriera. Sono eccitato dall’idea di incontrare i nuovi compagni e non vedo l’ora di lavorare e imparare da Potter ed il suo staff”.

Seguici su Instagram.