Continua il pressing del Napoli su Azzedine Ounahi, centrocampista dell’Angers. Il calciatore sarebbe perfetto per gli schemi di Spalletti e la dirigenza dei partenopei sta provando a capire come poter dare al tecnico quello che cerca. Il Corriere dello Sport ha pubblicato questa mattina la volontà degli azzurri: ovvero non partecipare a nessuna asta e di mettere sul piatto 20 milioni di euro. L’offerta concreta è di una base di 15 milioni più 5 di bonus e il prestito di 6 mesi. Azzedine Ounahi in questa stagione ha giocato 14 presenze diventando uno dei pilastri del club francese e il Napoli ha voglia e intenzione di rafforzare il centrocampo.

Foto twitter account Azzedine Ounahi

Una operazione per il mercato di luglio per dare costanza al marocchino e di mettersi a suo agio in vista del passaggio in Campania. Saranno giorni importanti per entrambe le squadre e le operazioni, vista la poca immediatezza, potrebbero essere prolungate anche dopo la scadenza del mercato. Una cosa è certa: dopo un inizio di mercato estivo abbastanza incerto, la dirigenza del Napoli ha capito come operare in sessione di calciomercato cercando non solo di scovare talenti di grande potenziale, ma anche anticipare le mosse delle squadre più blasonate.

Inoltre Nicolò Schira sul suo profilo Twitter ha pubblicato importanti aggiornamenti: Azzedine Ounahi considera il Napoli la sua prima scelta. Accordo di principio per un contratto fino al 2027 (2 milioni di euro/anno). Il Napoli sta lavorando per ingaggiarlo per la prossima stagione. Trattative in corso con Angers per cercare di raggiungere un accordo già a gennaio”.

Seguiteci anche su Instagram!