zidane juve allegri

La Juventus sta riorganizzando il suo assetto societario e, in attesa del prossimo Cda fissato per il 18 gennaio, spuntano anche nomi in merito ad una possibile sostituzione di Massimiliano Allegri. 

I bianconeri, secondo quanto riportato oggi da TuttoSport, starebbero pensando al profilo di Zinedine Zidane. 

Zidane, attualmente senza panchina dopo l’esperienza al Real Madrid, starebbe aspettando da tempo la chiamata della Francia e chiudere così un cerchio. 

Stando invece a quanto riportato oggi dal quotidiano L’Equipe Didier Deschamps sembra molto vicino ad essere riconfermato ct dei Bleus anche dopo la sconfitta subita dall’Argentina durante la finale del Mondiale in Qatar. 

Altrettanto improbabile che Zidane possa prendere il posto di Allegri a stagione in corso, in primis perché la posizione del tecnico bianconero è ben salda dopo che gli è stata affidata anche la gestione di tutta l’area tecnica. In secondo luogo la Juventus non ha attualmente le possibilità economiche di sostenere l’ingaggio di Allegri, vicino ai 10 milioni di euro, e sobbarcarsi anche quello del francese. 

JUVE, UN’IPOTESI CONCRETA

Zidane, stando allo scenario designato dall’Equipe sul futuro della Nazionale francese, dovrà iniziare a valutare  seriamente nuove proposte senza la possibilità immediata di Bleus sulla sfondo. Dopo aver rifiutato le offerte del Manchester United e visto un rapporto turbolento con il Psg, di cui non è pienamente convinto, tra le strade da percorrere ci sarebbe proprio la Juventus, sua ex squadra. 

Zidane, che alla Juve ha vinto tanto come giocatore e ha mantenuto un buon rapporto con società e tifosi, è più che una suggestione per i bianconeri. 

La Juventus è un progetto che potrebbe attirarlo, anche se non è una possibilità all’ordine del giorno”, scrive oggi L’Equipe. 

Una possibilità che è comunque legata al futuro di Allegri: se infatti il tecnico bianconero dovesse centrare facilmente l’obiettivo della Champions League e vincere o comunque arrivare in finale di Europa League, di certo la situazione cambierebbe e John Elkann potrebbe anche decidere di confermarlo anche per la prossima stagione.

Zidane in ogni caso non sta valutando nessun altro club al momento e, se non dovessero cambiare le cose in Francia, la Juventus diventerebbe un’ipotesi sempre più concreta.

Seguici su Instagram.