Per la serie “a volte si torna in dietro per colmare il vuoto”: Criscito potrebbe tornare al Genoa per l’ennesima volta. Il terzino è andato via lo scorso anno al Toronto insieme a Insigne cercando una nuova avventura all’estero. Adesso con la nuova direzione tattica di Gilardino, il difensore potrebbe ritornare sui suoi passi e dare una mano alla squadra per ottenere la promozione diretta in Serie A. L’addio di Criscito è stato turbolento e molto complicato a causa dell’errore dal dischetto contro la Sampdoria costata la retrocessione in Serie B del Grifone. 6 Mesi dopo potrebbe cancellare quel brutto ricordo e dare ai tifosi quella carica maggiore che servirà nella seconda parte di stagione.

Foto Twitter account SportMediaset

La Serie B è un campionato ostico con molte squadre in lotta per la promozione: Frosinone e Reggina sono le capofila, ma club come Bari, Ternana, Pisa e SudTirol possono inserirsi nella lotta. Così come Parma, Cagliari e Genoa che sulla carta sono le rose più forti fra i cadetti. Il possibile ritorno di Criscito potrà dare all’ambiente quella tensione positiva e magari quel tocco di esperienza per aiutare i giovani a dare tutto il possibile per la maglia genoana. Bisognerà capire quali saranno gli animi dei tifosi: infatti molti hanno storto il naso durante la scorsa stagione e l’addio è sembrato quello di un ragazzo che ha abbandonato la squadra nel momento del bisogno. La rivoluzione in estate ha lasciato poche speranze di conciliazione, ma adesso il Genoa ha bisogno di uomini di esperienza e Criscito può essere l’arma vincente per risalire in Serie A.

Seguici anche su Instagram!