• Tempo di lettura:2Minuti

Molti occhi puntati su Vedat Muriqi: l’ex attaccante della Lazio, ora in forza al Maiorca, ha richieste da diverse società calcistiche. Tra queste ci sono il Siviglia e l’Aston Villa, club che sarebbe pronto ad affondare il colpo già in questa sessione invernale di mercato ma è molto difficile che il Maiorca se ne privi già da ora. Ma secondo quanto riporta la stampa spagnola, sul Pirata ci sarebbe anche il Real Madrid: Carlo Ancelotti infatti è alla ricerca di un sostituto di Karim Benzema. La società biancoceleste è alla finestra a guardare poiché detiene una clausola del 45% sulla rivendita del calciatore e viste le prestazioni del kosovaro in Liga, si potrebbe rientrare dei soldi spesi per farlo arrivare a Formello.

Perché il Real Madrid punta Muriqi?

Tra le file del Real Madrid è iniziata la ricerca per trovare un erede di Karim Benzema, che è prossimo a porre fine alla sua carriera da giocatore e questo potrebbe proprio essere Vedat Muriqi. Al momento non ci sono sostituti del neo Pallone d’Oro e la scommessa fatta dai Blancos è ricaduta su Endrick, attaccante brasiliano classe 2006 di proprietà del Palmeiras. Ma il calciatore potrà arrivare in Spagna solo dopo aver compiuto 18 anni e la riserva di Benzema bisogna trovarla subito.

Secondo quanto riporta ElGolDigital infatti, la società madrilena starebbe pensando di far arrivare un giocatore esperto, già pronto e che non costi molto. Queste sono le caratteristiche di Vedat Muriqi, che al momento ha già collezionato 8 gol in 12 presenze e il Maiorca fissa il prezzo di vendita sui 20 milioni di euro. In tutto questo la Lazio sta lì a guardare i movimenti di mercato intorno al Pirata.

Anche il Wolverhampton su Muriqi

Nelle ultime ore si parlerebbe anche di un interessamento da parte del Wolverhampton che sarebbe anche disposto a pagare la clausola rescissoria di 38 milioni euro: se così fosse, nelle casse biancocelesti arriverebbero 17 milioni di euro. Quasi la stessa somma spesa per farlo arrivare a Formello dal Fenerbahce nell’estate 2020.

Seguici anche su Instagram