• Tempo di lettura:3Minuti

La quindicesima giornata di Serie B si è aperta con la vittoria del Venezia per 2-1 contro la Ternana in caduta libera. Il club umbro dopo l’esonero di Lucarelli non è riuscito a dare la sterzata ideale per spostarsi dalla zona di limbo che da qualche giornata sta imbrigliando la squadra. A realizzare la doppietta della vittoria è stato Pohjjanpalo intervallata dalla rete su rigore di Falletti. Il posticipo del sabato di Serie B è stato Cagliari e Parma terminata 1-1. Vantaggio di Camara nel primo tempo e risposta di Pavoletti nella ripresa.

Foto Twitter account Modena

Alle 12.30 si è disputata SPAL Modena terminata con il trionfo dei Canarini. Estensi che hanno sempre rincorso il club allenato da Tesser, ma la doppietta di Moncini non è bastata a portare a casa i punti necessari per la classifica. L’autogol di La Mantia, e le reti di Falcinelli e di Marsura su rigore hanno chiuso il punteggio sul 2-3. Il big match di questa giornata di Serie B è stato al Mario Rigamonti di Brescia con la Reggina che ha vinto la sfida per 2-0 grazie alle reti di Fabbian e di Menez nel primo tempo. Sfortunata partita per SudTirol contro il Frosinone al Druso: gli uomini di Bisoli hanno avuto il match in pugno con De Col ad una manciata di secondi dalla fine. La rete dei ciociari di Moneteresi ha firmato l’1-1 definitivo.

Foto Twitter account SudTirol

Bella partita tra Ascoli e Como: padroni di casa in vantaggio con l’autorete di Cerri e successivamente rete e sorpasso degli ospiti con Mancuso. Ciciretti e Simic hanno riportato il match a favore dei bianconeri e poco dopo rete di Bianco. Colpo del Cittadella contro il Genoa che ha sia accelerato la crisi del Grifone che staccato la zona retrocessione. Per i veneti gol decisivo di Antonucci e notte fonda per liguri con la possibilità di esonero di Blessin.

Foto twitter account Cittadella

Altro 0-0 di giornata è stato registrato al San Vito “Gigi Marulla” tra Cosenza e Perugia: anche qui un punto che non serve a nessuno dei due a causa della pessima graduatoria di entrambe le squadre. Non vince più il Bari al suo ennesimo pareggio in queste ultime settimane. Contro il Pisa la squadra di Mignani ha pareggiato 0-0 e ha perso lo smalto delle prime partite ed è stata risucchiata dalle squadre nella lotta per la zona playoff. A chiudere la giornata è stata BeneventoPalermo con la vittoria dei siciliani grazie al gol di Brunori.