• Tempo di lettura:2Minuti

Danilo Cataldi ieri sera è stato protagonista di una serata di beneficenza, organizzata da Suor Paola nota tifosa della Lazio.

La serata si è svolta all’auditorium della conciliazione e il centrocampista si è esibito cantando De Gregori.

Cataldi con l’arrivo di Sarri alla Lazio ne è divenuto assoluto protagonista del centrocampo. Il mister toscano gli ha affidato le chiavi del reparto della squadra biancoceleste, squadra della quale era tifoso fin da bambino.

Giorno dopo giorno, gara dopo gara ha convinto Sarri a mettere un giocatore come Lucas Leiva in panchina e affidare a lui la mediana biancoceleste, da lì non è più uscito dal campo. Sempre titolare e, quest’anno, si può dire che stia vivendo la sua miglior stagione con la Lazio. A breve arriverà anche il rinnovo fino al 2027 del suo contratto in scadenza nel 2024.

Il centrocampista romano nella serata che lo ha visto protagonista ieri ha rilasciato anche alcune dichiarazioni:

La mia performance canora? Credo di non essere andato malissimo, ho provato a osare. Se mi piacerebbe vincere un trofeo in campo? Lo spero e vedremo dove ci porta questo finale di stagione. Sul rinnovo con la Lazio? Spero che tutto proceda bene, ma non ho dubbi su questo. Adesso il contratto non è la priorità, è in secondo piano. Il mio focus resta fare bene sul campo e chiudere la stagione nel modo migliore”.