• Tempo di lettura:2Minuti

Terzo match della quinta giornata dei Mondiali in Qatar: Portogallo e Ghana si sfidano per il gruppo H e cercano una vittoria, dopo il pareggio a reti bianchi fra Uruguay e Corea del Sud. CR7 e compagni devono impressionare e ci riescono vincendo un complicatissimo match grazie ai gol di Joao Felix e Leao dopo il momentaneo pareggio di Ayew e l’accorcio di Bukari.

Il Portogallo apre le marcature, il Ghana vicino al pareggio

Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, con il Portogallo spesso in avanti ma senza mai finalizzare il gioco, succede di tutto nella seconda frazione di gioco. E ad aprire le danze del gol ci pensa proprio CR7: il capitano del Portogallo riceve palla da Joao Felix e arriva sulla palla insieme a Salisu che lo fa cadere in area. Per l’arbitro non ci sono dubbi: è calcio di rigore e dal dischetto va proprio il numero 7 che con un destro incrociato non sbaglia al 65′.

Il Ghana però non si scoraggia e all’ennesima grande giocata di Kudus, pareggia i conti con André Ayew. Ma ci pensa il Portogallo a riportare in avanti il risultato: Joao Felix era pronto ad uscire ma riesce a intuire la verticalizzazione di Bruno Fernandes, va col destro e batte il portiere. Gli iberici si portano sul 3-1 con un freschissimo Rafael Leao, appena subentrato: l’attaccante del Milan riceve palla da Bruno Fernandes, tira col destro, piazzando la palla nell’angolo opposto.

Sembra tutto fatto per il Ghana ma ci pensa Bukari ad accorciare le distanze: Cancelo si fa sorprendere e perde palla. Il cross fortunoso dalla sinistra diventa un assist perfetto per il numero 11 che insacca di testa. Negli ultimi secondi del recupero, paura Portogallo con Diogo Costa che, nel tentativo di rinvio, si fa rubare palla alle spalle, ma il risultato rimane sul 3-2.

I prossimi impegni di Portogallo e Ghana

Con questa vittoria sofferta, il Portogallo si porta a 3 punti nel gruppo H, primeggiando su Uruguay e Corea del Sud che sono a 1 punto, Ghana ultimo. CR7 e compagni saranno impegnati con l’Uruguay il prossimo 28 Novembre alle 20 mentre la formazione di se la vedrà con la Corea del Sud nella partita delle 14.

Seguici anche su Instagram