• Tempo di lettura:3Minuti

Allo Stadio Education City Stadium si è disputata la sfida fra l’Uruguay e la Corea del Sud, valida per il Girone H del Mondiale in Qatar. Il match è terminato 0-0. I primi minuti della sfida hanno dato la percezione che i coreani siano maggiormente in palla rispetto agli uruguagi. Al minuto 9 Kim Moonhwan del Jeonbuk ha cercato di sfondare il fortino sudamericano, ma il suo cross verso Son del Tottenham è stato bloccato dall’eterno Godin. La risposta della squadra allenata da Diego Alonso è stata con Vecino, ma il suo colpo di testa non è stato efficiente. Al minuto 19 Uruguay vicina al gol con Valverde del Real Madrid: bellissimo lancio di Gimenez verso la punta dei blancos, ma il pallone è giunto alto sopra la traversa.

Foto Twitter account Selección Uruguaya

Successivamente la stella Darwin Nunez di pochissimo non è riuscito ad impattare verso la porta difesa da Kim SeungGyu dell’Al Shabab. Al minuto 35 occasionissima per la Corea del Sud con Hwang Ui Jo dell’Olympiacos: l’attaccante da posizione defilata non è riuscito a centrare la porta difesa da Rochet del National. 4 minuti dopo Hwang InBeom sempre della squadra greca, ha sfiorato il gol del vantaggio. Verso la fine del primo tempo i tifosi dell’Uruguay hanno avuto un sussulto col palo centrato da Godin su un perfetto colpo di testa. Con questa occasione è terminato il primo tempo e il risultato è di 0-0.

Foto twitter account Copa Mundial FIFA 🏆

Il secondo tempo è stato sulla falsa riga del primo con la Corea del Sud pronta ad attaccare la difesa dell’Uruguay. Al minuto 63 ancora l’attaccante Nunez ha approfittato di uno svarione di Kim Min-Jae e da posizione ideale ha servito Suarez e per poco non ha battuto il portiere della Corea del Sud. 2 minuti dopo il giocatore del Nacional è uscito per far posto ad Edison Cavani. Al minuto 71 ci ha provato Hwang Ui-Jo, ma anche questa volta il pallone è uscito a lato. Il neo entrato Cho del Jeonbuk ha cercato la via del gol senza però realizzare il tap in vincente per i tifosi coreani.

Foto twitter account Selección Uruguaya

Altra occasione di Nunez che non è riuscito a centrare lo specchio della porta. Stessa sorte per Valverde, ma il centrocampista offensivo ha centrato il palo. Nel capovolgimento del fronte Son ha sfiorato il palo facendo venire i brividi ai tifosi dell’Uruguay. Si è conclusa con questa occasione la sfida. Uno zero a zero molto bello che mostrato grande forza da parte di entrambe le squadre. Alle 17 ci sarà la sfida tra il Portogallo e il Ghana che concluderà la prima giornata del Girone H del Mondiale in Qatar.

Seguici anche su Instagram!