• Tempo di lettura:2Minuti

Pierluigi Gollini non sta trovando continuità alla Fiorentina e nel prossimo mercato potrebbe andare via fa Firenze. In campionato ha giocato solo 3 partite subendo 2 gol e chiudendo a 0 in due occasioni. In Conference League invece ha collezionato 5 partite subendo 6 gol. Ma le aspettative dell’entourage del portiere erano differenti e adesso la situazione è abbastanza complessa e l’addio dell’ex giocatore dell’Atalanta non è così poco probabile. Per Pierluigi Gollini ci sarebbero due opzioni: tonarne a Bergamo come vice di Musso oppure tornare in prestito e sperare che la squadra acquirente lo tesseri per restare titolare.

La seconda opzione è ideale per l’estremo difensore, ma trovare una squadra che punti su di lui subito è molto difficile. Secondo QS, il Monza vorrebbe proporre uno scambio all’Atalanta (detentrice del cartellino) con Alessio Cragno che andrebbe a Firenze e Gollini a Monza come vice di Michele Di Gregorio. Ma lo stesso portiere vorrebbe giocare di più e nelle passate settimane si vociferava un lieve interesse del Napoli, ma sempre per il ruolo di vice. Il mercato dei portieri potrebbe accendersi con delle vere e proprie porte girevoli, ma sempre riguardanti ruoli di vice e non titolari. Il mercato di Fiorentina, Monza e Napoli potrebbe accendersi immediatamente, ma ancora le dirigenze non si sono incontrate per iniziare una vera trattativa di mercato.

Seguici anche su Instagram!