Sottil Udinese

L’Udinese, dopo aver avuto un grande inizio di stagione, sta avendo una leggera flessione e contro lo Spezia è riuscita a strappare il pareggio. La squadra di Sottil era andata in svantaggio con Reca, ma Lovric ha riacciuffato gli “Aquilotti” verso la fine del primo tempo. Adesso i friulani dovranno ricaricare le batterie per l’ultima sfida che li vedrà scendere in campo contro la capolista Napoli nell’ultimo match prima della sosta dei Mondiali in Qatar.

sottil

Andrea Sottil, allenatore dell’Udinese, ha analizzato il pareggio contro lo Spezia, come ha riportato DAZN: “Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra, non ci dimentichiamo che eravamo andati avanti con un gol di Success annullato per fuorigioco millimetrico. Complessivamente loro hanno fatto meglio di noi nella prima parte specie negli angolo, siamo stati poco cattivi e determinati a difendere ed è stato bravo Silvestri. La squadra poi è andata a far gol in un momento di difficoltà, il secondo tempo è stato più equilibrato e la partita è andata tatticamente in stallo. Con lo Spezia è dura, è una squadra che gioca bene in un campo ostico per tutti. Devo solo ringraziare questi ragazzi, nel calcio ci sono momenti che vai a duemila e momenti che vai meno. Ci siamo messi subito a lavorare subito, adesso secondo me nell’ultima parte sono mancate qualche vittoria che meritavamo”.

Seguici anche su Instagram!