Lo Spezia ha pareggiato 1-1 contro l’Udinese dopo esser stata in vantaggio con Reca. Gli “Aquilotti” sono stati ripresi dal gol di Lovrec alla fine del primo tempo. Un pareggio che accontenta tutte e due i club visto che in questo momento la classifica sorride ad entrambi. I Friulani sono abbondantemente sopra la zona rischio, mentre i ragazzi di Gotti hanno 3 punti di vantaggio dalla Cremonese. Il prossimo turno, ovvero l’ultimo a causa della pausa per i Mondiali in Qatar, lo Spezia giocherà contro il Verona nel match salvezza che potrebbe già dare indicazioni precise per l’andazzo del campionato.

Foto twitter account Spezia Calcio

Luca Gotti, allenatore dello Spezia, ha raccontato le sue emozioni durante la sfida contro l’Udinese, la squadra che ha allenato in passato, come ha riportato DAZN: La nostra è una squadra con un’idea di gioco sempre più consolidata, riusciamo a metterla in campo con tutti ma realizziamo molto meno di quanto produciamo. Credo che la direzione della squadra sia giusta, ma dobbiamo concretizzare di più. La cosa che mi ha colpito di più è vedere i “miei” giocatori da avversari. Questo colpisce tanto, perché con loro ho condiviso tanto. Questa cosa mi ha toccato tanto dal punto di vista dell’impatto emotivo”.

Seguici anche su News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo – Per Sempre News