Nella serata di ieri Tite il c.t del Brasile ha diramato la lista dei convocati per il Mondiale in Qatar con alcune sorprese. La nazionale verdeoro esordirà il 24 novembre contro la Serbia, il 28 affronterà la Svizzera per poi chiudere la sua partecipazione nel girone G contro il Camerun, il 2 dicembre.

Il Brasile, una delle squadre favorite per la vittoria finale, è a caccia del suo sesto titolo mondiale. L’ultimo successo risale al 2002 quando in finale, nell’edizione nippo-sudcoreana, superò per 2-0 la Germania grazie alla doppietta di Ronaldo.

Tre certezze arrivano dalla Juventus visto che tutta la difesa bianconera è tra i convocati ossia Bremer, Danilo e Alex Sandro.  Assente invece l’ex interista Philippe Coutinho, attualmente in forza all’Aston Villa, infortunato ma che già prima non aveva garantita una maglia da titolare. 

Escluso anche dai selezionati Ibanez della Roma che, reduce dall’erroraccio che ha spianato la strada alla Lazio nel derby, sta vivendo un momento nero.  Ma la vera sorpresa riguarda la convocazione a 39 anni di Dani Alves che, nel caso in cui riuscisse a contendersi la maglia da titolare con Danilo, sarebbe il brasiliano più vecchio a scendere in campo in un torneo iridato.

BRASILE, ECCO LA LISTA COMPLETA 

Per la prima volta le nazionali potranno iscrivere 26 calciatori nel torneo ed ecco la lista ufficiale di quella brasiliana: 

Portieri: Alison (Liverpool), Ederson (City), Weverton (Palmeiras). 

Difensori: Daniel Alves (Pumas), Danilo (Juventus), Alex Sandro (Juventus), Bremer (Juventus), Éder Militão (Real Madrid), Thiago Silva (Chelsea), Marquinhos (PSG), Alex Telles (Siviglia). 

Centrocampisti: Casemiro (Manchester United), Fred (Manchester United), Fabinho (Liverpool), Bruno Guimarães (Newcastle), Lucas Paquetá (West Ham), Everton Ribeiro (Flamengo). 

Attaccanti: Neymar (PSG), Vinícius Júnior (Real Madrid), Richarlison (Tottenham), Raphinha (Barcellona), Pedro (Flamengo), Antony (Manchester United), Gabriel Jesus (Arsenal), Gabriel Martinelli (Arsenal), Rodrigo (Real Madrid).

La nazionale brasiliana farà una breve preparazione in Italia, precisamente a Torino al centro sportivo della Juventus, dal 14 al 19 novembre prima di partire per il Qatar. 

Seguici su Instagram