• Tempo di lettura:2Minuti

Il Palermo deve trovare a tutti i costi la vittoria contro il Parma per dare una scossa decisiva alla classifica di Serie B. I rosanero al Barbera devono regalare i tre punti ai tifosi per proseguire il cammino verso la salvezza. Purtroppo spesso la squadra allenata da Corini tra le mura amiche ha raccolto poco e questo trend negativo deve cambiare. Contro il Parma, il Palermo deve dimostrare di aver concluso col periodo negativo e di iniziare una nuova stagione cercando di portare a casa il massimo dei punti. Non sarà facile visto che la squadra di Pecchia è nelle zone alte della classifica di Serie B e ha dimostrato di avere una squadra ideale per salire in Serie A.

palermo mercato
Foto Twitter account calciomercato.com

Eugenio Corini, come ha riportato il Giornale di Sicilia, in conferenza stampa ha presentato la sfida contro i ducali: “Il Parma è una squadra forte e ha una rosa completa, l’allenatore è molto bravo e ha fatto un gran lavoro. Non possiamo abbandonare l’atteggiamento che abbiamo avuto a Terni. Abbiamo avuto un equilibrio e ottenuto i risultati che volevamo. C’è stata una svolta dopo la sconfitta di Terni. Contro il Pisa abbiamo costruito bene anche dal basso, col Cittadella abbiamo avuto una strategia diversa. A Modena abbiamo palleggiato molto bene, dobbiamo lavorare per essere più incisivi. Andiamo a cercare anche il contrattacco rapido, stiamo lavorando bene sotto quell’aspetto. Contro il Pisa c’è stata una svolta, arrivata dopo i 30 minuti di Terni che sono stati oggettivamente obbrobriosi. Ho portato 25 giocatori in ritiro, due in più del solito per precauzioni. Di Mariano ha fatto la rifinitura completa. Gomes ha avuto i crampi a Modena, ma anche lui ha completato la rifinitura”.

Seguici anche su Instagram