Se la Juve, scesa dalla Champions all’Europa League partendo con ben altre ambizione, si può ritenere delusa, c’è anche chi come il Salisburgo, festeggia la sua permanenza in Europa. L’obiettivo minimo degli austriaci era rimanere nelle coppe e, nonostante il 4-0 subito a San Siro contro il Milan, la missione è stata compiuta arrivando alle spalle dei rossoneri e del Chelsea, ma davanti alla Dinamo Zagabria nel gruppo E. La società ha deciso così di celebrare la sua nuova dimensione con un tweet ironico in cui ha tirato in mezzo tutte le società e i personaggi prestigiosi che si misureranno nella seconda competizione europea.

Tra le “vittime” non poteva mancare ovviamente proprio la Juventus, oltre a Lewandowski e il suo Barcellona, Cristiano Ronaldo e… Josè Mourinho. Sulle note di ‘We’re All in This Together’, canzone del film ‘High School Musical’, la società austriaca ha montato un TikTok che è divenuto presso virale il cui concetto è “siamo tutti sulla stessa barca”. Nulla dunque di polemico o strafottente, ma semplice goliardia e celebrazione del fatto di potersi misurare ancora con squadre, allenatori e giocatori di altissimo livello.

Se le altre società non hanno ribattuto al video, la Roma ha deciso di rispondere con altrettanta ironia al video minacciando ironicamente il Salisburgo con un divertito: “Aspettate che lo mostriamo a Mourinho…”.