Pochi istanti fa, a Parigi è stato assegnato il Pallone d’Oro 2022 ed è andato, dopo il dominio durato un decennio nel quale era esclusiva di Leo Messi o Cristiano Ronaldo (con la sola eccezione di Luka Modric), al capitano del Real Madrid, Karim Benzema.

Il campionissimo francese ha ottenuto tante nomination distanziando Sadio Manè e Kevin De Bruyne e giunti secondo e terzo, con ampio distacco.

benzema pallone d'oro 2022
Benzema è il nuovo Pallone d’Oro 2022 (Foto Twitter account Real Madrid)

Questa vittoria è ampiamente meritata per Karim Benzema, Karim The dream, che l’anno scorso ha trascinato il suo Real Madrid alla vittoria di qualsiasi cosa, tra Liga, Champions, Mondiale per Club, con ben 44 gol in 45 partite, praticamente un gol a partita.

Quest’anno la storia si ripete, è proprio di ieri il suo ultimo gol che è stato quello, tra l’altro, che ha fatto vincere il Clasico al suo Real contro il Barcellona. La partita si è conclusa sul 3 a 1 a favore dei ragazzi di mister Carlo Ancelotti.

Un riconoscimento meritatissimo per Benzema, per tutti i trofei vinti in maglia blanca. È infatti, dopo l’addio alla casa Blanca di Marcelo, il giocatore con più titoli nella storia di questa squadra.

Gli “italiani”: nessuno nella top ten

leao
Fonte Calciomercato.com

Tra gli “italiani” in gara poche soddisfazioni: il primo del nostro campionato è stato Leao arrivato quattordicesimo, mentre Vlahovic e Maignan sono giunti rispettivamente diciassettesimo e venticinquesimo. Specchio dei tempi e della nostra Serie A, ormai relegata a posizioni di secondo piano anche nel prestigio dei suoi protagonisti.

Seguici anche su Instagram!