Verso Cagliari-Brescia, Liverani analizza la situzione e spiega: “Il ritiro ha un valore…”

Il Cagliari giocherà il big match contro il Brescia valevole per la nona giornata di Serie B. La squadra sarda ha pareggiato 0-0 contro il Genoa nello scorso turno, mentre domani deve necessariamente provare a fare punti in casa. L’Unipol Domus sarà accolta dal pubblico delle grandi attese e probabilmente la rosa allenata da Fabio Liverani avrà bisogno del massimo sostegno dei suoi tifosi. Le Rondinelle dopo il pareggio contro il Cittadella ha intenzione di riprendere la vetta della classifica e sperare che Bari e Reggina facciano un passo falso.

Foto account ufficiale Dazn

In conferenza stampa, Fabio Liverani, come ha riportato Cagliari News 24, ha presentato la sfida contro il Brescia: “L’avversario è il Brescia e dobbiamo avere l’umiltà di chi è dietro. Oggi è l’ottava giornata e siamo dietro al Brescia, fortunatamente la classifica si guarda a maggio e c’è tempo per recuperare. Non penso il Brescia sia un fantasma. Se torniamo sempre indietro, a una partita di otto anni fa, vuol dire che abbiamo grandi limiti. Guardare al passato è deleterio, dobbiamo pensare a dove siamo oggi e dove vogliamo arrivare e risalire la classifica. Questo è l’unico obiettivo. Il Brescia ha fatto un ottimo percorso e vanno rispettati. Allo stesso tempo dobbiamo avere forza e consapevolezza che si può vincere queste partite e si può fare solo con queste prestazioni. Affrontiamo una squadra che attacca bene la profondità, ha giocatori di esperienza della categoria, bisogna avere grande determinazione“.

liverani
Foto Twitter account Cagliari Calcio

Liverani ha spiegato il valore del ritiro realizzato dal Cagliari: “Il ritiro ha un valore soprattutto se scelto dai ragazzi, di essere in un momento in cui si sa di doversi isolare per avere una maggiore concentrazione, è stata una scelta approvata da tutti ed è soltanto una situazione positiva“.

Seguici anche su Instagram