• Tempo di lettura:3Minuti

Mancano poche ore all’inizio di MilanJuventus, che avrà molto da dire per le sorti della stagione delle due squadre in campo. A San Siro scenderanno in campo le due squadre, ed ad entrambi servirà la vittoria per non perdere il treno della vetta, e restare in scia scudetto.

Oltretutto questa sarà una sfida Mondiale, perché in campo ci saranno molti protagonisti che saranno in campo con le proprie nazionali per competere a Qatar 2022. Le principali stelle in campo, sui quali si punteranno i riflettori in attesa di qualche giocata sono sicuramente Dusan Vlahovic per la Juventus e Leao per il Milan, che avranno però, l’aiuto di altri protagonisti della serata.

Fra poco più di un mese, per la precisione il 20 novembre avrà inizio la competizione più attesa dagli amanti del calcio, il Mondiale. Questa edizione si svolgerà in Qatar e si aprirà con la partita tra i padroni di casa e l’Ecuador. Molti saranno i protagonisti, ma anche molte le nazionali assenti alla competizione. Tra tutte spicca l’Italia di Roberto Mancini che non è riuscita a qualificarsi per la competizione, ma anche la Colombia di Juan Cuadrado ha mancato la partecipazione. Questa sera, a Milano, andrà in scena la sfida tra Milan e Juventus, la più “mondiale” della nostra Serie A.

Le due squadre sono le più rappresentate del nostro campionato, con un numero di nazionali che potrebbe variare tra i 20 e i 23 giocatori. Molto dipenderà dalle scelte dei ct, o se non ci saranno ulteriori infortuni o esclusioni clamorose. Su tutti si attende la decisione su Paul Pogba ancora in fase di recupero.

Saranno ben 16 le nazionali rappresentate questa sera in MilanJuventus, alcune potrebbero essere le candidate per la vittoria finale in Qatar. La più rappresentata sarà la Francia, con ben 5 giocatori tra le due rose, Rabiot e Pogba per i bianconeri, Theo Hernandez, Maignan e Giroud. Il Brasile avrà 3 giocatori, molto probabilmente titolari nella Juventus: Danilo, Alex Sandro e Bremer, che dovrebbero rappresentare metà della difesa verdeoro.

Incredibilmente 2 sono i rappresentanti degli Stati Uniti, ovvero Dest per il Milan e McKennie per Juventus. Il Belgio avrà 3 giocatori tutti in rossonero: De Katelaer, Origi e Saelemaekers. L’Argentina avrà 2 elementi, anche se uno non giocherà questa sera, ovvero Di Maria, mentre l’altro sarà Paredes, così come la Serbia (Vlahovic e Kostic) e la Polonia (Milik e Szczesny). Altre nazionali con un solo rappresentate saranno: il Senegal con BalloTouré, il Portogallo con Leao e l’Inghilterra con Tomori.

Seguiteci anche su Instagram!