Maximiano Lazio

Arrivato per fare il titolare, Luis Maximiano potrebbe esser ceduto a gennaio per fargli fare esperienza e di conseguenza la Lazio potrebbe ricercare un secondo portiere. L’errore dell’argentino nei primi minuti contro il Bologna gli è costato caro visto che non è più sceso in campo. Le ottime prestazioni di Ivan Provedel hanno dato sicurezza sia ai tifosi che al mister Maurizio Sarri

Foto twitter account S.S.Lazio Español

Luis Maximiano è giunto alla Lazio con un esborso sostanzioso: 10 milioni di euro versati alle casse del Granada. Un vero e proprio caso di mercato sta diventando e (con le dovute precauzioni) potrebbe diventare il nuovo Vedat Muriqi.  L’ex attaccante del Fenerbahce era giunto nella capitale con grandi ambizioni ed è andato via senza nessun tipo di problema la scorsa finestra di mercato. Un esborso da parte della società di circa 20 milioni di euro.

Molti sono i rumors di mercato che girano intorno a Luis Maximiano, ma ancora la Lazio non ha ricevuto offerte concrete. Si ipotizzano richieste di trasferimento dai campionati inglesi, spagnoli e portoghesi. Una vera bocciatura per l’argentino che si è giocato il suo destino in pochissimi minuti tramutando il suo esordio in un vero incubo a causa del rosso diretto alla prima giornata di Serie A contro il Bologna (partita vinta grazie alle abilità dei giocatori biancocelesti). Una situazione che vede anche un rosso nelle casse dei laziali perché il portiere ex Granada è costato 5 volte il costo di Ivan Provedel. Se Luis Maximiano dovesse esser ceduto la Lazio dovrà trovare un secondo portiere che possa aiutare la squadra in caso di forfait dell’ex giocatore dello Spezia. 

Seguici su Instagram!