messi psg

Leo Messi, “la pulce” è stato intervistato al canale messicano Tuden.

L’asso argentino, attaccante in forza al PSG, ha parlato di tanti temi. Uno di questi è stata la Copa America, vinta l’11 luglio 2021 proprio dalla nazionale albiceleste.

Messi nell’intervista ha spiegato che ancora si emoziona molto a parlare di quella importante vittoria. Poi ha parlato dei vari gruppi di giocatori che si sono susseguiti in questo arco di tempo e dice che non sono stati molto fortunati nei vari mondiali e nelle varie edizioni della Copa America stessa.

Riportiamo di seguito l’intervista integrale di Messi:

“Si è formato un gruppo molto bello e forte che ha idee molto chiare, sa come giocare ogni partita e penso che la differenza più grande con i gruppi precedenti sia aver avuto la fortuna di vincere la Copa America. Il fatto di averla vinta cambia tutto, lavori in modo diverso, le cose automaticamente vanno in maniera diversa”.

“In precedenza avevamo formato grandi gruppi, abbiamo fatto grandi edizioni della Coppa America e Mondiali, e non siamo stati abbastanza fortunati, penso che l’unica differenza che vedo con questo gruppo oggi è che ha avuto la fortuna di vincere”, “per me personalmente il successo in Coppa America è qualcosa di incredibile, difficile da spiegare ancora oggi. Ancora mi emoziono perché era qualcosa, ho combattuto molto e che ho sognato per tutta la mia carriera, per poter ottenere qualcosa con la Nazionale”. “Avevo avuto durissimi colpi perdendo finali di Coppa America, Mondiali, essendo stato pesantemente criticato per tante cose e per molto tempo per quelle sconfitte. Mi sono potuto finalmente consacrare con la nazionale”.