• Tempo di lettura:2Minuti

Jordan Veretout ha lasciato la Roma dopo 3 anni ed è ritornato in Francia. All’Olimpique Marsiglia, il centrocampista è diventato il perno della squadra e soprattutto ha ritrovato una maglia da titolare. In questa stagione ha giocato 4 partite dal primo minuto col club francese e altre 4 da subentrato. Alla Roma, il francese, nell’ultimo periodo, ha perso la titolarità e per questo motivo ha deciso di andare via nell’ultima sessione di mercato.

roma centrocampo
Profilo Twitter Kickest

Jordan Veretout si è lasciato alle spalle il passato come ha riportato Calciomercato.com: “Eravamo in trattativa con il Marsiglia da molto tempo. Volevo qualcosa di diverso dall’Italia e tornare in Francia. Anche gli ultimi mesi con la Roma sono stati difficili sotto certi aspetti e avevo bisogno di cambiare aria per continuare a crescere. Quando l’OM mi ha contattato, ho deciso subito di partire, soprattutto perché avrei giocato in Champions League con uno stadio pazzesco. E’ fantastico!”.

Profilo Twitter Ufficiale Jordan Veretout

Veretout ha poi analizzato nel dettaglio il rapporto con José Mourinho e con l’ambiente della Roma: “Ho trascorso tre stagioni alla Roma, di cui due e mezzo ad altissimo livello. Sono stato molto contento e sono stato bene in campo. Poi gli ultimi sei mesi sono stati complicati, lui (Mourinho) ha ruotato, ha avuto altri giocatori a disposizione e ha anche abbassato Mikhitarian. E’ sempre difficile quando si passa da un titolare a un sostituto. Ho dovuto cambiare anche questo. Ho 29 anni e voglio giocare a calcio. Quando il Marsiglia è venuto a presentarmi il suo progetto, volevo assolutamente andarmene anche se Mourinho voleva che restassi, ma ha capito la mia scelta di partire, di tornare in Francia, anche per la mia famiglia”.

Seguici anche su Instagram!