L’Udinese ha vinto contro l’Inter per 3-1 grazie ad una prestazione superlativa che ha annichilito il gioco neroazzurro. Alla Dacia Arena, i friulani si sono imposti con grande autorità e spiccata caratura tecnica e le tre reti realizzate sono lo specchio del match comandato per quasi tutti i 90 minuti. Uno degli autori del gol dell’Udinese contro l’Inter è stato Tolgay Arslan che ha analizzato il match vinto, come ha riportato Udineseblog: “Siamo una squadra forte, abbiamo tanti giocatori. È una grande vittoria per i nostri tifosi, c’è un’atmosfera incredibile per noi. Dobbiamo lavorare, andiamo tutti i giorni al 100 per cento e ora mangiamo i frutti del nostro lavoro. Abbiamo un grande gruppo, tanti giocatori forti. Quando succede qualcosa, quando uno è infortunato, anche i giocatori che giocano meno o entrano sono forti. Dobbiamo continuare così. Vediamo partita dopo partita”.

Foto Twitter account NoVaSport4

“È bella quest’atmosfera, ma vediamo partita per partita. Adesso abbiamo una sosta, dopo giochiamo a Verona e per noi conta solo quello. Oggi festeggiamo, ma da martedì iniziamo a pensare solo all’Hellas: i tre punti lì sono il nostro obiettivo. Ho detto a Deulofeu di cercarmi e ho visto che voleva giocare la palla su di me, perciò mi sono spinto in avanti. Lavoriamo forte, poi da sette anni giochiamo con stessi giocatori quindi sappiamo ognuno cosa vuole l’altro. Adesso sono arrivati giocatori forti ed é questa la differenza con la scorsa stagione”. Con questa vittoria l’Udinese è la sorpresa di questa prima parte di stagione di Serie A visto che ha totalizzato 16 punti in 7 partite. Una vera e propria galoppata importante per i friulani che sono gli outsider di questa stagione.

Seguici anche su Instagram!