italia tardelli spalletti

La crisi della Juve, apparsa in caduta libera ieri a Monza anche a livello disciplinare. In un turno in cui quasi tutte le big hanno lasciato punti per strada, quello dei bianconeri è senza dubbio il risultato più sorprendente anche perché figlio di una crisi più prolungata che sembra scuotere la realtà bianconera dalle fondamenta.

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, Tardelli ha colpito più in profondità rispetto a chi critica Allegri, andando a colpire direttamente chi l’ha scelto:

“Allegri rischia? No, perché se va via lui devono andare via tutti quelli che lo hanno scelto, se no succede cone accaduto con Pirlo”.

pagelle venezia juve
Foto profilo ufficiale Twitter Juventus FC

Senza filtri, dunque, l’iconico ex giocatore ha di fatto preso di mira chi è stato l’artefice del ritorno del tecnico livornese in panchina:

“I problemi sono altri, a cominciare dalla società e dalla preparazione atletica della squadra”.

Assoluzione dunque per la squadra? Per Tardelli non del tutto anche se andare a scusarsi è stato eccessivo dopo un passo falso arrivato in dieci contro undici a causa della follia di Di Maria:

“Io non sono d’accordo sul fatto che una squadra debba andare a chiedere scusa alla curva, secondo me ha fatto quello che poteva”

Seguici anche su Instagram!