• Tempo di lettura:1Minuto

Angel Di Maria ieri nella partita tra la Juve ed il Monza, finita 1 a 0 in favore dei padroni di casa, ha rimediato un rosso.

Al 40’ del primo tempo infatti, il “fideo”, ha dato una gomitata sul petto ad Armando Izzo, il quale, sembra, lo stesse trattando fallosamente da un po’.

L’arbitro non ha avuto alcun dubbio e ha subito estratto il rosso ai danni del giocatore argentino che è andato negli spogliatoi, lasciando i suoi in dieci per più di un tempo di partita.

Di Maria rischia dalle due alle tre giornate di stop da scontare alla ripresa del campionato, dopo la sosta per le nazionali.

Al ritorno dopo la sosta, l’argentino, salterebbe le partite con Bologna e Milan probabilmente, ma in caso l’arbitro metta al referto che ha agito con violenza nei confronti di Izzo, potrebbe saltare anche il derby contro il Torino.