La Reggina affronterà il Pisa all’Arena Garibaldi nel match valido per quinta giornata di Serie B e Inzaghi ha presentato la sfida. Gli amaranto vengono da un filotto di vittorie importante, con 7 gol e 0 subiti, ma l’ultima sconfitta è stata proprio in trasferta. Gli uomini allenati da Filippo Inzaghi conoscono bene la forza del Pisa, anche se in queste partite ha totalizzato solo 1 punto in classifica ed è ben distante dagli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

L’analisi di Inzaghi sul Pisa

Filippo Inzaghi, in conferenza stampa, come ha riportato Radio Touring, ha raccontato le sue impressioni in vista della partita della Reggina contro il Pisa che si giocherà domani alle ore 14.00:

Il Pisa sarà una delle candidate alla lotta per la Serie A. In quattro partite non si po’ trarre un bilancio sia in positivo che in negativo perché ci sono tanti fattori che influenzano queste gare. Andiamo su un campo difficilissimo contro una delle squadre più forti del campionato, con un grande allenatore e tifo. Per cui sarà un banco di prova che ci farà capire a che livello siamo. E’ probabilmente la partita peggiore che ci potesse capitare e sarà una bella gara da giocare. Hanno un organico molto forte e per cui conosciamo le loro caratteristiche. Sarà un bel confronto su un campo infuocato, ma noi avremo i nostri tifosi che si seguiranno in massa, per cui speriamo di fare una bella gara e poi vedremo”.

Le condizioni fisiche dei nuovi arrivati alla corte di Inzaghi

hernani reggina
Inzaghi, allenatore della Reggina, ha parlato dei nuovi arrivi Hernani e Bouah (Foto Twitter account il Sportlive)

Inzaghi ha poi parlato delle condizioni fisiche di Santander e dei nuovi arrivati Hernani e Bouah:

Santander sta raggiungendo i livelli che piacciono a me. E’ pronto, ma è chiaro che in quel ruolo in questo momento abbiamo tre centravanti e le scelte non sono sempre facili. Sono giocatori che ho voluto e che stimo tanto, per cui arriverà il momento di tutti. Per quanto riguarda Hernani e Bouah pensavo di trovarli in una condizione non ottimale, ma invece devo dire che sono arruolabili anche se manca qualche allenamento e se ci sarà bisogno ci potrebberodare una mano”.

Seguici su Instagram!