• Tempo di lettura:2Minuti

Domenico Toscano è stato esonerato dal Lipsia dopo i risultati ottenuti sia in campionato che dopo il KO in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. La squadra tedesca ha ufficializzato l’esonero del tecnico e dei suoi assistenti con effetto immediato. Oliver Mintzlaff, CEO del Lipsia: “La decisione di separarci da Domenico Tedesco è stata molto difficile per noi. Abbiamo avuto una seconda metà di grande successo della scorsa stagione sotto il suo mandato e ci siamo qualificati per la Champions League. Sotto la sua guida, abbiamo anche vinto la DFBPokal, il nostro primo titolo importante, e ha fatto parte della stagione di maggior successo nella storia del nostro giovane club. Per questo Domenico e il suo staff tecnico meritano la nostra gratitudine”.

Foto twitter account RB Leipzig

Domenico è un allenatore fantastico che avrà molto successo in futuro. Tuttavia, dopo il nostro inizio mediocre di Bundesliga con cinque punti in cinque partite, insieme alle recenti sconfitte contro Eintracht e Shakhtar, riteniamo che un cambio di gestione sia la giusta linea d’azione per cambiare rapidamente le cose. La nostra priorità è l’RB Lipsia e abbiamo obiettivi che vogliamo raggiungere. Siamo quindi giunti alla conclusione che occorre un cambiamento all’interno del club. Ci dispiace che stiamo andando per strade separate e vorremmo ringraziare Domenico per ciò che ha realizzato. Non gli auguriamo altro che il meglio per il futuro“. La dirigenza del Lipsia sta valutando i profili di Adi Hutter e Marco Rose.

Seguici su Instagram.