mourinho esonerato

Decimo sold out consecutivo quello di stasera allo stadio Olimpico dove la Roma di Josè Mourinho torna in campo a sole 72 ore dalla trasferta di Torino per affrontare il Monza di Stroppa, reduce da 3 sconfitte e 0 punti in classifica.

Quarto turno che potrebbe essere cruciale per il futuro del tecnico italiano, che non sembra aver trovato la quadra in questo inizio di campionato.

Mourinho d’altro canto vuole subito una reazione dopo l’opaca prestazione di Torino, dove nel post partita aveva evidenziato il terribile approccio iniziale dei suoi uomini, definendolo ”vergognoso”.

Con l’arrivo di Belotti e quello imminente del nuovo centrocampista Camara, si aprono all’orizzonte molte più opzioni per il tecnico portoghese soprattutto in vista del futuro. Conferme in difesa, con il blocco difensivo che sarà identico a quello della sfida di Torino. Cambiano invece totalmente le corsie esterne, con Celik e Zalewski che agiranno da quarti di centrocampo accanto a Cristante e Matic. Davanti il tridente obbligato vista l’assenza di Zaniolo, formato da Pellegrini, Dybala ed Abraham.

Stroppa continua ad optare per il 3-5-2, Di Gregorio tra i pali con Marlon, in vantaggio su Caldirola, Marrone e Carlos Augusto. Linea di centrocampo formata da Birindelli, Colpani, Sensi, il rientrante Pessina e Molina. Davanti attacco affidato ancora alla coppia Petagna-Caprari.

Formazioni ufficiali:

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Pellegrini, Dybala; Abraham. All. Mourinho

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Marrone, Carlos Augusto; Birindelli, Colpani, Sensi, Pessina, Molina; Petagna, Caprari. All. Stroppa

Seguici su Instagram!