L’Inter per riscattare la sconfitta contro la Lazio, la Cremonese per cominciare a suggellare il bel gioco con dei punti. A San Siro, questa sera (20.45), si affrontano due squadre con obiettivi chiaramente diversi ma con la consapevolezza di dover invertire la rotta. I nerazzurri si apprestano ad affrontare una settimana di fuoco, che li vedrà impegnati stasera, sabato nel derby e mercoledì prossimo contro il Bayern Monaco. Tutto questo senza l’uomo simbolo, Romelu Lukaku, fermatosi in allenamento per un problema muscolare che gli farà saltare Milan e Champions, oltre ad oggi. Inzaghi non vuole passi falsi e dovrà rivedersi anche lui sulla gestione dei cambi, fattore che di fatto ha indirizzato in negativo la partita di venerdì a Roma.

La Cremonese spavalda e garibaldina di Alvini ha dimostrato in queste prime tre gare di avere idee e una identità ben definita che molti paragonano a quella di Juric e Gasperini. In compenso, manca la sostanza, ovvero la cosa più importante: i punti. Dopo aver pagato un po’ di emozione e inesperienza dopo 26 anni di assenza dalla categoria, i lombardi sono pronti a dire la loro sotto i riflettori di San Siro.

PROBABILI INTER

Inzaghi si affiderà ai migliori ma qualche pedina in vista derby potrebbe farla rifiatare. Asllani ha chance di giocare dal 1′ per dare fiato a Brozovic, così come Gosens è un indiziato a fare il titolare sulla corsia di sinistra al posto di Dimarco. Calhanoglu riprende il suo posto da mezzala sinistra, mentre davanti si ricompone la coppia dello scorso anno: Lautaro-Dzeko. Il resto tutto confermato.

PROBABILI CREMONESE

Sei gol subiti in tre partite sono decisamente troppi per la Cremonese, che ha racimolato solo sconfitte di misura. Sarà una gara da ex per Ionut Radu, che nonostante quel paperone contro la Fiorentina è stato un grande protagonista in questo avvio di campionato di parate stratosferiche. Vedremo se contro la sua vecchia Inter riuscirà a redimersi dopo il fattaccio contro il Bologna dello scorso campionato. Per il resto, il tandem Okereke-Dessers non si cambia. In difesa, al posto dell’infortunato Chiriches dovrebbe agire Bianchetti. Zanimacchia farà il trequartista, mentre Valeri, Escalante, Pickel e Baez comporranno la linea dei quattro.

Inter-Cremonese in diretta su DAZN

Seguici anche su News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo – Per Sempre News