Andrea Belotti è sempre più vicino a diventare un nuovo giocatore della Roma, prima di diventarlo manca un piccolo dettaglio.

Andrea Belotti, ex capitano del Torino, arriverebbe alla Roma a titolo gratuito, essendo svincolato, ed è pronto a firmare un contratto triennale a 2,8 milioni a stagione.

Sembrava che il destino dell’attaccante italiano fosse fuori dalla Serie A, infatti non c’era nessun club italiano realmente interessato ma solo qualche interessamento.

L’unico club interessato, oltre alla Roma, era il Milan che poi ha preferito acquistare Origi chiudendo le porte all’attaccante ex Torino.

Però, per ufficializzare il tutto, la Roma sta aspettando di ufficializzare prima una cessione. Ovvero quella di Eldor Shomurodov al Bologna che ha superato la concorrenza del Torino.

La trattativa tra Bologna e Roma non è stata facile, infatti il club romano pretendeva un prestito con obbligo di riscatto mentre il Bologna era più sul diritto e non obbligo.

La trattativa si sta concludendo con le parti che si sono incontrate a metà, infatti l’obbligo di riscatto scatterà nel momento in cui succederanno tali cose, come per esempio, la non retrocessione.

Una volta che l’attaccante romanista passerà al Bologna, Andrea firmerà il contratto con la Roma e verrà ufficializzato.

Seguiteci su Instagram.