Un dilemma sta giungendo dalla Francia riguardante l’infortunio di Pogba. Il giocatore della Juventus si è infortunato nelle scorse settimane e dovrà restare fermo per 5 settimane. Il campionato di Serie A sta per iniziare e la squadra allenata da Massimiliano Allegri non potrà contare sulla sua massima stella a centrocampo. Un duro colpo per i tifosi che si aspettavano sin dalle prime partite di vedere il loro idolo calcare ancora una volta il prato dello Juventus Stadium.

Infortunio Pogba: parla Deschamps

Didier Deschamps, allenatore della Francia, ha voluto però rassicurare i tifosi francesi e in parte quelli della Juventus. Il Commissario Tecnico al giornale francese Le Parisien, come ha riportato il Corriere dello Sport, ha analizzato le condizioni di Pogba: “sono ovviamente in contatto con Paul. La sua partecipazione ai Mondiali, oggi, non è messa in discussione. Lui e Kanté? Stiamo parlando di giocatori molto richiesti: due giocatori che hanno una grande esperienza, leader. È importante che ci siano, ma non siamo mai sicuri di nulla, da qui la necessità di preparare i giocatori più giovani”.

Con queste parole Paul Pogba potrebbe recuperare dall’infortunio tranquillamente e avere il posto da titolare al Mondiale in Qatar che si disputerà alla fine dell’anno. Come precisato nelle passate giornate, il centrocampista della Juventus non si opererà al menisco e questa sua volontà sarà importante sia per la Juventus che in seconda battura per la Nazionale Francese. Nota dolente e che i tifosi bianconeri dovranno aspettare il nuovo esordio di Pogba a causa di questo infortunio.

Seguici anche su Instagram.