• Tempo di lettura:2Minuti

Il Milan è a caccia di un difensore centrale. Con l’uscita di Romagnoli, al momento rimangono Kalulu, Tomori, Gabbia e Kjaer, anche se quest’ultimo andrà gestito con cautela visto che deve recuperare dall’infortunio al crociato. Il compito di trovare quello giusto è chiaramente affidato a Paolo Maldini, uno che di difensori se ne intende. Come riporta Tuttosport, il preferito è Abdou Diallo, francese classe 1996 di proprietà del Paris Saint-Germain. Il giocatore ha giocato pochissimo negli ultimi anni per via della folta concorrenza dei vari Ramos, Marquinhos e Kimpembe. Solo 16 partite ha disputato la scorsa annata tra tutte le competizioni, a testimonianza che di spazio non ce n’è.

Maldini apprezza tantissimo Diallo per la sua duttilità, visto che può ricoprire sia il ruolo di centrale di difesa, sia quello di terzino sinistro. Il Milan lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto e aspetta una risposta dei parigini per capire se ci sono le condizioni per intavolare la trattativa. Diallo supera così la concorrenza di Japhet Tanganga del Tottenham, altro difensore che il Diavolo aveva messo nel mirino. I rossoneri cercheranno di chiudere nel più breve tempo possibile, anche perché dall’arrivo del nuovo difensore si sbloccherà il passaggio di Gabbia alla Sampdoria.

Insomma, un gioco di incastri per far felici tutti. L’unico problema è che il PSG vorrebbe monetizzare la cessione di Diallo a titolo definitivo, considerando che 3 anni fa lo prelevò dal Borussia Dortmund per 32 milioni di euro. Vedremo come si evolverà la situazione, ma il Milan ha fretta di chiudere il difensore.

Seguici anche su News e ultime notizie oggi da Italia e Mondo – Per Sempre News