Si è conclusa la trattativa per De Ketelaere. Il Milan ha concluso l’acquisto e ora il giocatore sta eseguendo le visite mediche.

Arrivato– Il principe Charles di Belgio è arrivato a Milano ieri sera con un volo seguito da oltre 7 mila persone su FlightRadar24. Stamattina una cinquantina di tifosi lo ha accolto calorosamente di fronte alla clinica la Madonnina, dove effettuerà le visite mediche. De Ketelaere è un nuovo giocatore del Milan, dopo una trattativa iniziata a giugno e conclusasi solo con l’inizio di agosto. Per il belga inizia un importante capitolo della sua carriera, dove è chiamato a prendere il suo talento e concretizzarlo.

Trattativa– L’accordo economico con il Club Brugge prevede 32 milioni più 3 di bonus, con una percentuale del 12% su una futura rivendita. Scavalcata la concorrenza del Leeds, determinante la volontà di De Ketelaere di giocare per i Rossoneri. Volontà apprezzata sicuramente da Mister Pioli, che in più di un’occasione ha sottolineato che lui vuole solo giocatori motivati e determinati a vincere, che diano tutto per la maglia.

Il giocatore– Nonostante la giovane età ha già dimostrato molto con il club belga, il Milan ha bisogno della sua duttilità. Infatti uno dei punti critici lo scorso anno è stata la fascia destra. De Ketelaere può giocare anche in quel ruolo, nonostante preferisce il ruolo di trequartista. Un ruolo, quest’ultimo, già occupato da Brahim e Adli, ma la diversa struttura fisica e la maggiore propensione al gol (a discapito di una tecnica più grezza) lo rendono un’arma da inserire a partita in corso o dall’inizio per un approccio più fisico al match. Pioli ha già mostrato di saper usare bene le carte nel suo mazzo, e Charles è il jolly da poter mettere da diverse parti. Ora sta al giocatore lavorare e allenarsi per entrare nelle gerarchie più in alto della rosa.

Seguici anche su Instagram.