• Tempo di lettura:2Minuti

Il Milan, dopo aver acquistato il belga De Ketelaere, ha l’obiettivo di acquistare un centrocampista e un difensore centrale.

Il Milan ha appena acquistato De Ketelaere dal Bruges per 32 milioni più 3 di bonus e ha offerto al ragazzo un contratto da 5 anni a 2,2 milioni a stagione.

Cifre importanti quelle investite dal club rossonero che non ha nessuna intenzione di fermarsi ma deve fare almeno altre due operazioni importanti. Il Milan deve infatti acquistare un centrocampista che sostituisca Kessiè, oltre a un difensore centrale che sostituisca l’ex capitano Romagnoli.

Nel mirino, la dirigenza rossonera ha puntato Tanganga, difensore centrale del Tottenham. Paolo Maldini e Massara hanno già incontrato la società inglese, in particolare Paratici. Il Milan vorrebbe il difensore in prestito con diritto di riscatto mentre il club londinese insiste per l’obbligo di riscatto. Tanganga non sta trovando spazio, gioca poco e quindi non è contrario al trasferimento e gli piacerebbe l’idea di vestire la maglia rossonera.

Per quanto riguarda il centrocampista, il primo nome rimane Renato Sanches, corteggiato dal PSG che ancora non ha affondato il colpo. Al momento, sembrerebbe che il portoghese preferisca trasferirsi al Psg, visto che l’allenatore del club parigino è il suo ex allenatore con cui hanno vinto la Ligue 1.

Sono giorni caldi in casa Milan e i tifosi rossoneri hanno piena fiducia sulla dirigenza rossonera.