Addio polemico per Gianluca Caprari: il giocatore ha terminato la sua esperienza al Verona ed è pronto a vestire la maglia del Monza già dal prossimo 13 agosto, con i biancorossi che inaugureranno la loro Serie A con la partita in casa contro il Torino. L’ultima stagione dell’attaccante è stata esplosiva: 12 gol e 7 assist in 36 partite, formando con Simeone e Barak un trio fortissimo che ha raggiunto i maggiori numeri in Europa.

Il post di Caprari sul Verona

Il calciatore ha deciso di cambiare aria, Monza ora sarà la sua casa, ma ha voluto salutare il Verona e lo ha fatto con un post su Instagram.

“Non so da dove iniziare, siete stati tutti importanti per me. È stato un anno stupendo, un anno dove ho conosciuto persone speciali, persone che mi hanno fatto sentire a casa. A Verona è cresciuto mio figlio, a Verona sono cresciuto io come calciatore e come uomo, a Verona, un giorno, ci voglio tornare, perché a Verona si sta benissimo e la gente è meravigliosa. Io e la mia famiglia possiamo solo che essere grati di tutto l’amore e l’affetto che ci avete dato in questo anno”.

Poi il post continua con una vena polemica su cosa il Verona poteva fare per tenerlo in gialloblù ma che non è riuscito a fare.

“Tutti vogliono conoscere la verità, tanti miei compagni sanno cosa pensavo, “qualcuno “ aveva addirittura fatto delle dichiarazioni importanti, parole e promesse che erano state dette anche a me di persona, ma che poi alla fine non sono state mantenute”.

Si chiude così l’esperienza di Gianluca Caprari con il Verona che ha fatto capire esplicitamente che avrebbe continuato a vestire la maglia gialloblù. Ora si guarda il futuro che ha già un nome ben chiaro e si chiama Monza.

Seguici anche su Instagram