La Sampdoria ha scelto come prossimo attaccante Marko Pjaca. Il croato della Juventus, nell’ultima stagione ha giocato al Torino realizzando 3 gol in 25 partite. Giunto nella Torino bianconera nel 2016, non ha mai convito nessun allenatore ed è stato mandato in prestito in diverse squadre. Schalke04, Fiorentina, Anderlecht, Genoa e poi proprio il Torino sono state le squadre dove Marko Pjaca ha provato a trovare la sua dimensione. Adesso, come ha pubblicato il Secolo XIX, l’attaccante croato è stato ceduto alla Sampdoria in prestito biennale con obbligo di riscatto a 200 mila euro. Marko Pjaca ha un contratto con la Juventus fino al 2024, come il prestito alla Sampdoria. Se il giocatore sarà riscattato giocherà ancora un anno obbligatorio in Serie A con la squadra allenata da Marco Giampaolo.

Fonte sport.sky.it

La carriera di Marko Pjaca è stata molto sfortunata a causa di vari infortuni e di scelte tattiche che hanno rallentato la crescita in campo. Infatti il suo massimo score di gol realizzati in una stagione in Italia è stato di 3 gol, ovvero al Genoa e al Torino, mentre con la Dinamo Zagabria sono stati 14 in 48 partite tra campionato e coppe varie. Adesso alla Sampdoria Marko Pjaca avrà il tempo di migliorare il suo score e di dimostrare tutto il suo valore in campo.