FC Union Berlino ha ingaggiato il centrocampista 26enne Morten Thorsby. Il nazionale norvegese è stato l’ultimo contratto con la Sampdoria, club di Serie A. Nato nella capitale norvegese Oslo, la carriera di Thorsby ha preso rapidamente ritmo da giovane. A 15 anni è stato scelto dall’U19 di Staebek e ha esordito in prima squadra contro il Molde FK all’età di 17 anni. Le squadre di tutto il continente si sono accorte del talento del centrocampista, ma è stata l’Olanda a diventare la sua prossima destinazione.

Thorsby ha firmato per l’Heerenveen a 18 anni ed è diventato un elemento fisso nella rosa della giornata. Avrebbe continuato a giocare 130 volte per il club di Eredivisie, una serie di partite che lo hanno messo nel cuore della nazionale norvegese. All’età di 21 anni, Thorsby ha esordito in Norvegia contro la Macedonia del Nord. Dopo un periodo del suo tempo all’Heerenveen con infortuni, Thorsby ha continuato a firmare per la Samp in Italia. È diventato un titolare della prima squadra nella città di Genova con 85 presenze da titolare nella massima serie italiana.

“Con il trasferimento all’Union, ho la grande opportunità di giocare a livello internazionale per la prima volta nella mia carriera. Julian mi ha anche detto solo cose positive sui tifosi e sullo Stadion An der Alten Försterei. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo della mia carriera e sosterrò l’Union con tutto quello che ho”, ha detto il centrocampista sul sito ufficiale della squadra.

Morten è un giocatore che ha molta mentalità e volontà e può aiutarci con queste capacità in squadra. Siamo felici di avere un’altra importante alternativa nella nostra rosa e non vediamo l’ora che arrivi un giocatore che non solo si prenda molte responsabilità in campo ma anche fuori”, ha affermato Oliver Ruhnert, amministratore delegato del calcio professionistico dell’Union Berlin.