dybala roma

Una notte di passione per i tifosi della Roma, incollati allo smartphone per vedere se Tiago Pinto sarebbe stato capace di chiudere l’operazione-Dybala. Un incontro fiume tra conferme e smentite che, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, è sfociato nel fatidico sì della “Joya”.

La città di parte giallorossa si è svegliata forse un po’ stanca dalle “ore piccole” ma mai così felice all’idea di sapere che l’argentino abbia scelto la Roma, il progetto della proprietà Friedkin e Josè Mourinho. Il tecnico portoghese è stato fondamentale per convincere Paulo, caduto in uno strano dimenticatoio, ad allenarsi in solitudine immalinconito a Torino. Chi meglio di Mourinho sa toccare i tasti giusti per riattivare le motivazioni di un giocatore?

L’accordo economico non è ancora ben chiaro, anche se alla fine della fiera, sembrerebbe che la Roma per Dybala si sia spinta fino a un triennale da sette milioni di euro l’anno bonus compresi pur di arrivare all’accordo definitivo con un giocatore destinato a incendiare una piazza già abbastanza euforica sin dall’arrivo di Mourinho e dalla vittoria in Conference League.

Seguici anche su Twitter!