mercato bologna

Claudio Fenucci amministratore delegato del Bologna sta lavorando giorno e notte per sistemare la squadra per la stagione che sta per iniziare. Il club allento da Sinisa Mihajlović ha intenzione di mantenere alta la guardia e di proseguire il buon momento della scorsa annata. Il Bologna ha chiuso in 13esima posizione con 46 punti conquistati, ovvero a 4 punti dalla decima piazza del Torino. Come ha riportato TuttoBolognaWeb, Claudio Fenucci ha analizzato il mercato in uscita e in entrata del Bologna: Cambiaso è una operazione vicina alla chiusura, arriva in prestito secco, Svanberg sta partendo per fare le visite mediche in Germania. Quest’ultima è stata una operazione complicata vista la scadenza al 2023 del suo contratto, abbiamo cercato di resistere difendendo il valore del calciatore. E’ stata una buona operazione per entrambi i club”.

Ma il sogno del Bologna resta sempre Josip Ilicic sempre più lontano dal progetto dell’Atalanta: “come già detto in precedenza, nessuno meglio di Giovanni Sartori conosce Ilicic. Josip è un giocatore dell’Atalanta e ognuno farà le proprie valutazioni. Non si tratta di una cosa immediata. Noi andremo avanti con il programma imbastito assieme al diesse per la squadra dell’anno prossimo e qualche operazione dovremo ancora farla, poi se ci sarà spazio più avanti valuteremo una eventuale operazione in più”.