Dopo Diego Carlos, trasferitosi in Premier League all’Aston Villa, il Siviglia rischia anche di perdere l’altro centrale di difesa, il ventitreenne Jules Koundè.

Sul giocatore, infatti, ci sarebbe forte l’interesse del Barcellona. La richiesta del club andaluso è di cinquanta milioni che però il Barcellona non è disposto a pagare e cerca di abbassare il prezzo mettendo sul piatto una contropartita. Molto probabilmente il terzino statunitense Sergino Dest, che non rientra nei piani dell’allenatore blaugrana Xavi.

Jules Koundè, dal canto suo, vorrebbe lasciare l’Andalusia e nei prossimi giorni dovrebbe andare a Seul, dove il Siviglia è in ritiro estivo per discutere del suo futuro.

Sul francese non c’è solo il Barcellona, ma anche una squadra inglese, precisamente il Chelsea, che ha già perso i suoi difensori Rudiger e Christensen. Entrambi i giocatori si sono trasferiti in Spagna, il primo a Madrid, sponda Real, il secondo proprio a Barcellona una delle squadre che vorrebbero Jules e potrebbe perdere anche Azpilicueta, che pare abbia anche lui trovato un accordo con il Barcellona.

La pista Chelsea si è però raffreddata da quando il club inglese ha acquisto l’ex difensore napoletano Kalidou Koulibaly.

Nel campionato appena concluso Jules Koundè ha realizzato 32 presenze arricchite da 2 gol e ha fornito 1 assist ai proprio compagni di squadra. Ha collezionato anche 5 presenze in Champions League e 4 in Europa League.

Seguici anche su Per Sempre News!