juve penalizzazione

Il mercato della Juventus è sempre più attivo e da giorni si rimbalzano varie voci che lasciano intendere che, dopo i colpi appena messi a segno, ce ne saranno altri a  infiammare la sessione estiva di calciomercato. Resta ancora da trovare un vice Vlahovic dopo la partenza di Dybala e Morata e sistemare la difesa orfana di Chiellini e con la posizione di De Ligt sempre più in bilico.

Spunta il nome del vice-Vlahovic

La prima scelta, fortemente voluta da Massimiliano Allegri, porta il nome di Marko Arnautovic. 

Il 33 enne attaccante del Bologna e della nazionale austriaca, è da tempo nel mirino dei bianconeri che non sembrano essere scoraggiati dalle parole dell’ad Claudio Fenucci pronunciate proprio dal ritiro di Pinzolo. “È incedibile, riconfermo” parafrasando alle parole del ds Sartori che però ha aggiunto “poi nella vita non si sa mai” e nel mercato, si sa, tutto r possibile. 

Cherubini lo sa bene e non ha mai mollato la pista del centravanti rossoblù che a 33 anni potrebbe avere l’occasione di giocare per Scudetto e Champions. In settimana, stando a quanto filtra dall’Austria, potrebbe essere proprio Arnautovic a chiedere al Bologna di essere ceduto e rendere felice Allegri che ha individuato, per fisico e tecniche, in lui il suo vice Vlahovic.

arnautovic mercato juventus
Marko Arnautovic… per il Bologna è incedibile ma la Juventus ha manifestato grande interesse

Per vincere le resistenze dei rossoblù potrebbe essere inserita una contropartita nell’affare: Andrea Cambiaso. Nessuna cessione definitiva per lui, ma un semplice prestito, visto che gli emiliani lo hanno già richiesto più volte. 

La difesa deve essere un settore nevralgico per questa sessione di mercato per la Juventus

Nelle prossime ore è atteso a Torino il blitz dei bavaresi, con l’ex bianconero Salihamidzic, e questo spiega la volontá del Bayern di passare ai fatti per portare De Ligt in Germania. La Juve non intende scendere al di sotto dei 90 milioni più bonus fermo restando la volontà del giocatore che avrebbe già scelto il Bayern tra le sue pretendenti. 

Con la partenza di De Ligt e quella di Chiellini, serve un nome di livello per la difesa bianconera e la dirigenza intende affondare il colpo per Kalidou Koulibaly. Il centrale del Napoli è l’obiettivo numero uno della Juventus che è disposta ad alzare l’offerta salendo a 7 milioni più bonus per tre anni. 

Gabriel Magalhaes è l’alternativa scelta da Cherubini in caso la Juve non arrivi ad un accordo con Koulibaly

In attesa di capire la volontà del giocatore che deve incontrare De Laurentis nelle prossime ore, la Juventus sonda il terreno per una valida alternativa. Si tratta di Gabriel Magalhaes, 24 anni dell’Arsenal, con cui stando anche alle parole di Alfredo Pedullà la Juventus avrebbe giá avviato ieri i primi contatti. L’Arsenal chiede 40 milioni ma i bianconeri sperano di poter beneficiare di un piccolo sconto. 

Seguici anche su Instagram.