• Tempo di lettura:2Minuti

Luis Alberto, centrocampista della Lazio, spiega le ragioni dei suoi timori e parla anche del rendimento della scorsa stagione.

Il centrocampista laziale, Luis Alberto, insieme ai suoi compagni, in questo momento sono al ritiro per la preparazione della nuova stagione, e tutta la squadra si è lamentata delle condizioni pessime del campo.

Le parole di Luis Alberto:

Sul campo: “Siamo in difficoltà perché qui il campo è in pessime condizioni, abbiamo paura degli infortuni e questo non è il momento di farsi male. Abbiamo parlato con il mister che è d’accordo, vediamo se riescono a sistemarlo. L’importante è lavorare, tra due o tre settimane cominceremo a vedere i risultati“.

Sulla sua stagione:Annata complicata, ma mi sono ripreso, mi è mancato forse qualche gol a fine campionato. Mi sento benissimo, come se avessi ancora 23 anni. Mi auguro che sarà un buon anno, per me e per la squadra. Non guardo alle presenze ma al campo, provo a divertirmi“.

Luis Alberto e compagni, hanno avvisato Sarri e la dirigenza sulle condizioni pessime del campo, ora la società provvederà il prima possibile per sistemare il campo in modo tale da evitare gli infortuni precampionato e per far star tranquilli i ragazzi e farli lavorare al meglio.