• Tempo di lettura:2Minuti

E’ un Gigio Donnarumma molto nervoso quello che ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo la clamorosa sconfitta per 5-2 contro la Germania. Il portiere del PSG, nonché capitano della nostra Nazionale, si è sfogato dopo che il giornalista gli ha chiesto dell’errore sul 4-0. Queste le dichiarazioni complete.

Siamo arrabbiati. Non ci sono scuse. Bisogna ripartire guardarci in faccia e dimostrare che non siamo questi: Stasera non ci sono scuse. Ci è mancato tutto stasera. Scuse non ce ne sono. Anche un po’ di stanchezza con cinque gare in 20 giorni a fine campionato e non è facile ma non vogliamo trovare scuse. Ci dispiace per i tifosi, per quello che hanno visto. Qualche occasione l’abbiamo avuta ma non va bene. Adesso analizzeremo tutto e insieme ripartiremo.

L’errore sul gol? Assolutamente. Sul 4-0 potevo capire la situazione e buttarla via. Dopo gli errori si cresce e adesso bisogna solo guardarci in faccia, riposare e ritornare molto più forti. Non è la prima volta che commetto un errore? Quando è capitato? Col Real Madrid che c’era fallo? Se vogliamo fare polemiche su queste cose facciamole. Io faccio un discorso di squadra. Se vuoi dare la colpa a me, sono il capitano, mi prendo le mie responsabilità. Dagli errori si impara. Penso che volete fare ancora questione sugli errori”.

Seguici anche su Per Sempre News