• Tempo di lettura:2Minuti

Il Monza sta provando a strappare Joao Pedro al Cagliari e sta mettendo in agitazione il mercato del Torino. L’attaccate italo brasiliano è finito nei taccuini della dirigenza brianzola e vista la enorme capacità finanziaria messa dal presidente Silvio Berlusconi la trattativa potrebbe chiudersi anche alle fine della prossima settimana. La proposta che il Monza ha mandato al Cagliari per Joao Pedro è di 7 milioni di euro, ovvero 2 milioni in più rispetto al Torino. Il costo dell’attaccante è di 9/10 milioni e, senza ulteriori rialzi, Joao Pedro lo possiamo considerare molto vicino al Monza.

Fonte profilo twitter ufficiale Cagliari Calcio

Joao Pedro nella stagione appena conclusa ha provato a dare manforte all’attacco del Cagliari, ma senza riuscirci. I suoi 13 gol e 4 assist in 37 partite non sono bastati per centrare l’obiettivo, ovvero la salvezza e di conseguenza la squadra è retrocessa in Serie B. Il Cagliari ha bisogno di monetizzare il più possibile per stanziare la campagna acquisti per la prossima stagione fra i cadetti e la cessione di Joao Pedro è inevitabile. Da ricordare che il contratto del giocatore italo brasiliano scadrà nel 2023. Il mercato del Monza potrebbe accendersi con un colpo abbastanza ottimale per immettere pressione alle avversarie che hanno l’obiettivo di salvarsi.