“Il presidente Oreste Vigorito comunica alla città, alla tifoseria, alle Istituzioni e a tutti quelli che in questi anni di meravigliosa esperienza lo hanno accompagnato che nei prossimi giorni chiederà un incontro con il sindaco della città, Clemente Mastella, al fine di consegnare nelle mani dello stesso il titolo sportivo del Benevento Calcio non avendo la volontà di iscrivere il club al prossimo campionato. Nulla potrà cancellare gli anni vissuti, il ricordo e l’affetto ricevuti dalla città e dall’intera provincia ma è arrivato il momento di mettersi da parte lasciando ad altri il compito di tenere in alto il nome del Benevento Calcio.” 

Con questo comunicato il Presidente del Benevento, Oreste Vigorito ha comunicato di lasciare la squadra nelle mani del Sindaco Clemente Mastella che ora avrà il compito di iscrivere il club al prossimo torneo di Serie B. La situazione è abbastanza calda a Benevento e se in caso la squadra non dovesse iscriversi al prossimo campionato, il Vicenza che ha perso i playout contro il Cosenza verrebbe ripescato. Saranno giorni abbastanza tesi nella città campana, un fulmine a ciel sereno che ha destabilizzato la tifoseria delle Streghe che ha ben figurato nell’ultimo anno in Serie B.